Su alcune categorie interpretative dell'arretratezza del Mezzogiorno d'Italia