La liberalizzazione nel prisma della concorrenza: la predeterminazione delle scelte amministrative e la fuga dai regimi autorizzativi