Anatomia della "relazione fiduciaria" tra amministratori e azionisti privi del diritto di voto: ragioni di un insuccesso negli Stati Uniti e in Italia