Con l'ondata di liberalizzazioni che ha coinvolto i paesi industrializzati dagli anni 90 in poi, monopoli verticalmente integrati si trasformano in mercati ad asta caratterizzati da due metodi alternativi di formazione del prezzo: la discriminatory price auction e la uniform price auction. Alla luce dell'impatto signicativo del meccanismo d'asta sugli esiti di mercato, l'economia mainstream si dimostra inadeguata nell'indicare quale sia il sistema più eciente in quanto la trattazione analitica del problema trascura alcune caratteristiche quali la struttura della rete e l'interazione ripetuta tra la pluralità di soggetti che operano sul mercato. I due approcci teorici discussi nel presente lavoro, experimental economics e agent based models, spostano l'asticella aldilà dei limiti incontrati dalla teoria classica e individuano delle regolarità empiriche non sempre in linea con le previsioni analitiche, ma più aderenti alla realtà osservata. L'attività del legislatore dovrebbe essere guidata anche dalle conclusioni oerte dai due approcci alternativi al problema. In questa tesi, dopo la presentazione delle due metodologie e il loro contributo al problema economico trattato, viene prima eettuato un confronto epistemologico sui metodi che caratterizzano i due approcci e poi, in ottica normativa, vengono discussi i risultati proposti.

Le aste nel mercato elettrico: agent-based models e experimental economics a confronto / Mazzotta, Matteo. - (2013 Feb 12).

Le aste nel mercato elettrico: agent-based models e experimental economics a confronto

Mazzotta, Matteo
2013

Abstract

Con l'ondata di liberalizzazioni che ha coinvolto i paesi industrializzati dagli anni 90 in poi, monopoli verticalmente integrati si trasformano in mercati ad asta caratterizzati da due metodi alternativi di formazione del prezzo: la discriminatory price auction e la uniform price auction. Alla luce dell'impatto signicativo del meccanismo d'asta sugli esiti di mercato, l'economia mainstream si dimostra inadeguata nell'indicare quale sia il sistema più eciente in quanto la trattazione analitica del problema trascura alcune caratteristiche quali la struttura della rete e l'interazione ripetuta tra la pluralità di soggetti che operano sul mercato. I due approcci teorici discussi nel presente lavoro, experimental economics e agent based models, spostano l'asticella aldilà dei limiti incontrati dalla teoria classica e individuano delle regolarità empiriche non sempre in linea con le previsioni analitiche, ma più aderenti alla realtà osservata. L'attività del legislatore dovrebbe essere guidata anche dalle conclusioni oerte dai due approcci alternativi al problema. In questa tesi, dopo la presentazione delle due metodologie e il loro contributo al problema economico trattato, viene prima eettuato un confronto epistemologico sui metodi che caratterizzano i due approcci e poi, in ottica normativa, vengono discussi i risultati proposti.
Energy market. Auction. Agent-based models. Experimental economics.
Le aste nel mercato elettrico: agent-based models e experimental economics a confronto / Mazzotta, Matteo. - (2013 Feb 12).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
20130212-mazzotta-abstract-eng.pdf

Open Access

Tipologia: Abstract
Licenza: Non specificato
Dimensione 34.58 kB
Formato Adobe PDF
34.58 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
20130212-mazzotta-riassunto-ita.pdf

Open Access

Tipologia: Abstract
Licenza: Non specificato
Dimensione 42.83 kB
Formato Adobe PDF
42.83 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
20130212-mazzotta.pdf

Open Access

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Non specificato
Dimensione 518.87 kB
Formato Adobe PDF
518.87 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11385/200832
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact