Responsabilità sanitaria in Cassazione: una nota esplicativa