L'utente del servizio scolastico tra concorrenza ed eguaglianza sociale