Occupazione acquisitiva: la resa, alla buon’ora!