Il trust e la sua modificabilità: riflessioni sulla “proprietà” del trustee