Dalla sfera pubblica allo spazio pubblico mediatizzato: il leader nel web 2.0