La leadership di Mitterrand e il trattato di Maastricht