Si ricostruisce la storia del pisano Nino Visconti "giudice" (sovrano, re) del Giudicato di Gallura e se ne pone in luce il ruolo di duumviro insieme al nonno conte Ugolino della Gherardesca nella repubblica di Pisa fino alla crisi che portò al suo esilio e alla condanna a morte per fame del conte Ugolino. Si sottolineano nell'opera le innovazioni apportate nella legislazione della repubblica pisana.

Nino Visconti di Gallura. Il dantesco Giudice Nin gentil tra Pisa e Sardegna, guelfi e ghibellini, faide cittadine e lotte isolane / Tamponi, Michele. - (2010), pp. 1-791.

Nino Visconti di Gallura. Il dantesco Giudice Nin gentil tra Pisa e Sardegna, guelfi e ghibellini, faide cittadine e lotte isolane

TAMPONI, MICHELE
2010

Abstract

Si ricostruisce la storia del pisano Nino Visconti "giudice" (sovrano, re) del Giudicato di Gallura e se ne pone in luce il ruolo di duumviro insieme al nonno conte Ugolino della Gherardesca nella repubblica di Pisa fino alla crisi che portò al suo esilio e alla condanna a morte per fame del conte Ugolino. Si sottolineano nell'opera le innovazioni apportate nella legislazione della repubblica pisana.
9788883344541
medioevo; Visconti; Pisa; Sardegna; giudicati; Dante
Nino Visconti di Gallura. Il dantesco Giudice Nin gentil tra Pisa e Sardegna, guelfi e ghibellini, faide cittadine e lotte isolane / Tamponi, Michele. - (2010), pp. 1-791.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/9650
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact