The book focuses on the origins, consolidation and current situation of the secular movement Soka Gakkai International (SGI), a movement inspired by Nichiren Buddhism, whose leader is Daisaku Ikeda. Born in Japan, the SGI has also attracted attention and followers in many other countries. Several studies in the field of sociology of religion were devoted to it, and are critically discussed in the volume. Ikeda is also a protagonist of the debate on the priorities related to the emergencies of the planet. This is about topics such as denuclearization, disarmament, dialogue between super-powers, the protection of global environment, the limits of development, sustainable economic growth, the reform of the UN, cosmopolitanism, the need for some global public policies. There is growing need for a long-term vision and common commitments that on the one hand are global and on the other hand need to be independent from short-term and particularistic interests, to which national governments and economic powers are often naturally oriented. One notable example is that of the Millennium Development Goals for 2000-2015 and the Sustainable Development Goals 2015-2030. Il volume inquadra le origini, il consolidamento e la situazione attuale del movimento laico Soka Gakkai International (SGI) ispirato al buddismo di Nichiren Daishonin, guidato da Daisaku Ikeda. Nata in Giappone, la SGI da tempo ha anche attratto attenzione e seguaci in moltissimi altri paesi, costituendo un fenomeno originale, analizzato in numerosi studi di sociologia della religione, anch'essi discussi in questo libro. Per altro verso Ikeda è anche un protagonista del dibattito sulle priorità che l'umanità e le istituzioni di governo dovrebbero darsi per affrontare le emergenze del pianeta. Temi che oggi risultano conosciuti e accettati, ma che fino a poco tempo fa erano ignorati o rifiutati - come la denuclearizzazione, il disarmo, il dialogo tra potenze contrapposte, la salvaguardia dell'ambiente globale in considerazione dei limiti dello sviluppo, la necessità di una crescita economica sostenibile, la riforma dell'ONU, la pace mondiale, il cosmopolitismo e l'esigenza di talune politiche pubbliche globali -, sono stati anticipati da Ikeda. Tali aspetti sono quelli che hanno rivestito maggior interesse per l'autore, che è uno specialista di politiche pubbliche. In vista del XXI secolo l'umanità si è data i millennium development goals, ne ha conseguiti diversi, e li ha recentemente riformulati in termini di sviluppo sostenibile per il periodo successivo. Emerge con sempre maggiore urgenza la necessità di una visione di lungo periodo e di impegni comuni che siano per un verso globali e per altro verso autonomi da esigenze di corto termine e particolaristiche cui sono spesso naturalmente legati i governi nazionali e i poteri economici.

Daisaku Ikeda. Idee per il futuro dell'umanità / LA SPINA, Antonio. - (2013), pp. 1-246.

Daisaku Ikeda. Idee per il futuro dell'umanità

LA SPINA, ANTONIO
2013

Abstract

The book focuses on the origins, consolidation and current situation of the secular movement Soka Gakkai International (SGI), a movement inspired by Nichiren Buddhism, whose leader is Daisaku Ikeda. Born in Japan, the SGI has also attracted attention and followers in many other countries. Several studies in the field of sociology of religion were devoted to it, and are critically discussed in the volume. Ikeda is also a protagonist of the debate on the priorities related to the emergencies of the planet. This is about topics such as denuclearization, disarmament, dialogue between super-powers, the protection of global environment, the limits of development, sustainable economic growth, the reform of the UN, cosmopolitanism, the need for some global public policies. There is growing need for a long-term vision and common commitments that on the one hand are global and on the other hand need to be independent from short-term and particularistic interests, to which national governments and economic powers are often naturally oriented. One notable example is that of the Millennium Development Goals for 2000-2015 and the Sustainable Development Goals 2015-2030. Il volume inquadra le origini, il consolidamento e la situazione attuale del movimento laico Soka Gakkai International (SGI) ispirato al buddismo di Nichiren Daishonin, guidato da Daisaku Ikeda. Nata in Giappone, la SGI da tempo ha anche attratto attenzione e seguaci in moltissimi altri paesi, costituendo un fenomeno originale, analizzato in numerosi studi di sociologia della religione, anch'essi discussi in questo libro. Per altro verso Ikeda è anche un protagonista del dibattito sulle priorità che l'umanità e le istituzioni di governo dovrebbero darsi per affrontare le emergenze del pianeta. Temi che oggi risultano conosciuti e accettati, ma che fino a poco tempo fa erano ignorati o rifiutati - come la denuclearizzazione, il disarmo, il dialogo tra potenze contrapposte, la salvaguardia dell'ambiente globale in considerazione dei limiti dello sviluppo, la necessità di una crescita economica sostenibile, la riforma dell'ONU, la pace mondiale, il cosmopolitismo e l'esigenza di talune politiche pubbliche globali -, sono stati anticipati da Ikeda. Tali aspetti sono quelli che hanno rivestito maggior interesse per l'autore, che è uno specialista di politiche pubbliche. In vista del XXI secolo l'umanità si è data i millennium development goals, ne ha conseguiti diversi, e li ha recentemente riformulati in termini di sviluppo sostenibile per il periodo successivo. Emerge con sempre maggiore urgenza la necessità di una visione di lungo periodo e di impegni comuni che siano per un verso globali e per altro verso autonomi da esigenze di corto termine e particolaristiche cui sono spesso naturalmente legati i governi nazionali e i poteri economici.
9788835993315
Diritti Umani; Buddismo; Umanità; Daisaku Ikeda; Ordine mondiale
Daisaku Ikeda. Idee per il futuro dell'umanità / LA SPINA, Antonio. - (2013), pp. 1-246.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ikeda-1.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: Full text del volume
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Tutti i diritti riservati
Dimensione 2.7 MB
Formato Adobe PDF
2.7 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/84721
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact