Verso una cultura del disinvestimento: efficienza, superiorità e conformità