“Nell’Europa dei governi Roma gioca in panchina”