Il sistema politico italiano alla prova della crisi finanziaria