La memoria della seconda guerra mondiale nei dibattiti della Consulta e della Costituente: il caso italiano