Prefazione a Valentina Punzo, Scelta razionale e sociologia del crimine