Osservazioni a margine della Proposta di modifica della Sesta Direttiva CEE sul regime di imposta sul valore aggiunto applicabile a determinati servizi prestati mediante mezzi elettronici