Libertà informatica e sicurezza digitale: esigenze reali nel contesto virtuale