Riforma della costituzione o cambiamento del modello di democrazia?