Il partito e la forma di governo nella riflessione dei liberali e degli azionisti nella stagione costituente