Il rapporto tra “etica e mercato” alla luce dell’insegnamento di Papa Giovanni Paolo II