Due coalizioni, troppi partiti: le regioni fra bipolarismo e frammentazione