Commento alla legge 3 giugno 1940 n. 1078