Le elezioni presidenziali e la democrazia americana