Politica estera con fratture multiple