Il cosiddetto metodo misto patrimoniale-reddituale è spesso utilizzato per la stima dell'"enterprise value" delle imprese, come metodo principale o di controllo. L'articolo ne analizza il significato, la portata e i limiti ponendo in risalto, in una prospettiva innovativa, le assunzioni ed ipotesi implicite su cui il metodo poggia e ciò consente di acquisire o mantenere il pieno controllo delle variabili coinvolte.

Sul metodo misto di valutazione del capitale economico / Pinto, Eugenio. - (2012), pp. 498-501.

Sul metodo misto di valutazione del capitale economico

PINTO, EUGENIO
2012

Abstract

Il cosiddetto metodo misto patrimoniale-reddituale è spesso utilizzato per la stima dell'"enterprise value" delle imprese, come metodo principale o di controllo. L'articolo ne analizza il significato, la portata e i limiti ponendo in risalto, in una prospettiva innovativa, le assunzioni ed ipotesi implicite su cui il metodo poggia e ciò consente di acquisire o mantenere il pieno controllo delle variabili coinvolte.
9788820400378
Capitale economico; metodo misto patrimonilae-reddituale; valutazione "enterprise value";
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Liber Amicorum per Umberto Bertini.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: DRM non definito
Dimensione 647.04 kB
Formato Adobe PDF
647.04 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/56657
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact