Il nuovo tempo del procedimento, la d.i.a. ed il silenzio assenso