Questo capitolo illustra come la l'attuazione delle strategie d'impresa ai vari livelli (Corporate, business, funzioni aziendali) richieda l’adozione di un sistema organizzativo aziendale in grado di fornire risposte competitive alle azioni dei concorrenti e alle trasformazioni delle strutture settoriali. I sistemi organizzativi possono essere letti anche come entità sociali, in quanto costituite da persone; il presente contributo valorizza anche il ruolo distintivo che le risorse umane tendono sempre più ad assumere nel percorso di implementazione. Il capitolo si apre con la definizione del sistema organizzativo aziendale, con particolare riguardo all’aspetto strutturale, di cui si analizza la valenza di vantaggio competitivo. Si passa poi alla illustrazione degli aspetti generali della progettazione organizzativa, considerata come parte integrante del processo di formulazione della strategia complessiva e allargata all’insieme delle variabili che costituiscono il sistema organizzativo aziendale. Il Paragrafo 6.2 illustra i principali modelli organizzativi, mentre le forme reticolari sono affrontate nel Paragrafo 6.3. Nel Paragrafo 6.4 si prendono in esame le possibili soluzioni organizzative al problema della condivisione delle attività e dello sfruttamento delle interrelazioni tangibili e intangibili tra i business, analizzandone sia le soluzioni strutturali sia i sistemi operativi. Il Paragrafo 6.5 si concentra in dettaglio sulle alternative organizzative per l’implementazione delle strategie di diversificazione. Il capitolo si chiude, infine, con gli strumenti e le principali dimensioni riconducibili al capitale umano, contenute nel Paragrafo 6.6.

L'implementazione delle strategie: progettazione organizzativa e gestione del capitale umano / Fontana, Franco; Giustiniano, Luca. - (2012), pp. 185-231.

L'implementazione delle strategie: progettazione organizzativa e gestione del capitale umano

FONTANA, FRANCO;GIUSTINIANO, LUCA
2012

Abstract

Questo capitolo illustra come la l'attuazione delle strategie d'impresa ai vari livelli (Corporate, business, funzioni aziendali) richieda l’adozione di un sistema organizzativo aziendale in grado di fornire risposte competitive alle azioni dei concorrenti e alle trasformazioni delle strutture settoriali. I sistemi organizzativi possono essere letti anche come entità sociali, in quanto costituite da persone; il presente contributo valorizza anche il ruolo distintivo che le risorse umane tendono sempre più ad assumere nel percorso di implementazione. Il capitolo si apre con la definizione del sistema organizzativo aziendale, con particolare riguardo all’aspetto strutturale, di cui si analizza la valenza di vantaggio competitivo. Si passa poi alla illustrazione degli aspetti generali della progettazione organizzativa, considerata come parte integrante del processo di formulazione della strategia complessiva e allargata all’insieme delle variabili che costituiscono il sistema organizzativo aziendale. Il Paragrafo 6.2 illustra i principali modelli organizzativi, mentre le forme reticolari sono affrontate nel Paragrafo 6.3. Nel Paragrafo 6.4 si prendono in esame le possibili soluzioni organizzative al problema della condivisione delle attività e dello sfruttamento delle interrelazioni tangibili e intangibili tra i business, analizzandone sia le soluzioni strutturali sia i sistemi operativi. Il Paragrafo 6.5 si concentra in dettaglio sulle alternative organizzative per l’implementazione delle strategie di diversificazione. Il capitolo si chiude, infine, con gli strumenti e le principali dimensioni riconducibili al capitale umano, contenute nel Paragrafo 6.6.
9788838667817
Progettazione organizzativa; implementazione delle strategie; rapporti corporate-divisioni; capitale umano
L'implementazione delle strategie: progettazione organizzativa e gestione del capitale umano / Fontana, Franco; Giustiniano, Luca. - (2012), pp. 185-231.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/52659
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact