Kofi Annan. No alla dottrina Bush