Individualismo, mercato e storia delle idee