Termine contrattuale di adempimento supposto inesistente: errore di interpretazione o errore di fatto revocatorio?.