Concorrenza e regolamentazione nei servizi pubblici: il caso delle poste e delle telecomunicazioni