Funzione della denuntiatio e titolo dell'acquisto nella prelazione successoria