Tra leader e partito: potere personale e potere collegiale nell'Italia del secondo dopoguerra