Credito e risparmio: quale sintesi possibile per le banche regionali?