La valutazione dei diritti pluriennali alle prestazioni degli sportivi professionisti: una possibile metodologia