Riflessioni sulla legge n. 125 del 1991