La forza del numero e la legge della ragione. La democrazia neocomparata (a proposito di un libro di Francesco Galgano)