Il “luogo politico” del Partito liberale nell’Italia repubblicana