La decisione della Commissione CE sul caso General Electric/Honeywell