Il pactum de non petendo non costituisce un obbligo di non agire nei con- fronti del debitore e non estingue l’azione del creditore. Prima del pactum, il creditore poteva pretendere, ed il debitore doveva prestare; dopo il pactum il creditore non può pretendere, ma soltanto ricevere; ed il debitore non dovrà dare, ma potrà dare. Questa vicenda estintiva implica una diversa rilevanza della condotta del debitore: prima del pactum, l’eventuale inadempimento integra una fattispecie che produce determinati effetti; dopo il pactum, l’eventuale inadempimento non integra alcuna fattispecie, e perciò non produce effetti. L’inesigibilità può riguardare anche solo fase esecutiva del credito (pactum de non exequendo): in questo caso il creditore conserva l’azione di cognizione e di condanna, ma rimane soggetto all’exceptio pacti soltanto in sede esecutiva. The paper assesses some theoretical issues related to the legal effects of the pactum de non petendo. According to the Author, the pactum de non petendo does not consist in the creditor’s promise not to act against the debtor, nor establishes a waive of the creditor’s cause of action. Instead, the Author argues that while before the pactum both the creditor is entitled to claim the performance of the obligation and the debtor is obliged to perform it, by virtue of this clause the creditor is no longer entitled to claim for the fulfillment of the obligation, whereas the debtor is not obliged, but can nontheless perform its obligation. The Author defines this particular legal effect as “restrictive effect” (“effetto riduttivo”), which may also only concern the enforcement proceedings (pactum de non exequendo): in the latter case the creditor, although maintaining the entitlement to act in order to ascertain the existence and extent of the obligation, would be subject to the exceptio pacti within the following execution proceedings

Clausole riduttive / Orlandi, Mauro. - (2017), pp. 1393-1441.

Clausole riduttive

ORLANDI M
2017

Abstract

Il pactum de non petendo non costituisce un obbligo di non agire nei con- fronti del debitore e non estingue l’azione del creditore. Prima del pactum, il creditore poteva pretendere, ed il debitore doveva prestare; dopo il pactum il creditore non può pretendere, ma soltanto ricevere; ed il debitore non dovrà dare, ma potrà dare. Questa vicenda estintiva implica una diversa rilevanza della condotta del debitore: prima del pactum, l’eventuale inadempimento integra una fattispecie che produce determinati effetti; dopo il pactum, l’eventuale inadempimento non integra alcuna fattispecie, e perciò non produce effetti. L’inesigibilità può riguardare anche solo fase esecutiva del credito (pactum de non exequendo): in questo caso il creditore conserva l’azione di cognizione e di condanna, ma rimane soggetto all’exceptio pacti soltanto in sede esecutiva. The paper assesses some theoretical issues related to the legal effects of the pactum de non petendo. According to the Author, the pactum de non petendo does not consist in the creditor’s promise not to act against the debtor, nor establishes a waive of the creditor’s cause of action. Instead, the Author argues that while before the pactum both the creditor is entitled to claim the performance of the obligation and the debtor is obliged to perform it, by virtue of this clause the creditor is no longer entitled to claim for the fulfillment of the obligation, whereas the debtor is not obliged, but can nontheless perform its obligation. The Author defines this particular legal effect as “restrictive effect” (“effetto riduttivo”), which may also only concern the enforcement proceedings (pactum de non exequendo): in the latter case the creditor, although maintaining the entitlement to act in order to ascertain the existence and extent of the obligation, would be subject to the exceptio pacti within the following execution proceedings
9788859816362
Riduzione, obbligazione, estinzione, fonte, rilevanza
Clausole riduttive / Orlandi, Mauro. - (2017), pp. 1393-1441.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
3. Clausole riduttive.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Tutti i diritti riservati
Dimensione 619.94 kB
Formato Adobe PDF
619.94 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11385/224868
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact