Il presente contributo consiste in un’analisi del rapporto tra fiscalità e competitività, considerato nell’ambito dello scenario pandemico contemporaneo. La constatazione dello stretto legame che sussiste tra la certezza del diritto in materia fiscale, da un lato, e la capacità del Paese di attrarre investimenti (oggetto di specifica missione del PNRR), dall’altro, conduce a interrogarsi sulle principali criticità della normativa fiscale italiana e a formulare alcune proposte di riforma, volte a superarle. Le questioni prese in esame sono molteplici e spaziano dall’irrilevanza dell’adozione di un efficace Tax Control Framework sul piano della responsabilità degli enti ex art. 25-quinquiesdecies, D.Lgs. n. 231/2001 alle problematiche connesse a tale norma in tema di ne bis in idem e di autonomia della responsabilità degli enti, senza trascurare, poi, l’estrema complessità che caratterizza sin da epoca risalente la materia tributaria, tanto sul piano della conformazione della relativa disciplina normativa quanto su quello della sua applicazione da parte delle commissioni tributarie. Tra le proposte di riforma avanzate nel contributo, è quella della digitalizzazione dei rapporti tra fisco e contribuenti (in particolare, imprese) ad assumere un ruolo fondamentale, quale presupposto essenziale per l’efficace attuazione degli altri interventi normativi pure ivi prospettati.

Fiscalità e competitività ai tempi del PNRR / Severino, Paola. - In: RASSEGNA TRIBUTARIA. - ISSN 1590-749X. - 2(2022), pp. 461-476.

Fiscalità e competitività ai tempi del PNRR

Severino, Paola
2022

Abstract

Il presente contributo consiste in un’analisi del rapporto tra fiscalità e competitività, considerato nell’ambito dello scenario pandemico contemporaneo. La constatazione dello stretto legame che sussiste tra la certezza del diritto in materia fiscale, da un lato, e la capacità del Paese di attrarre investimenti (oggetto di specifica missione del PNRR), dall’altro, conduce a interrogarsi sulle principali criticità della normativa fiscale italiana e a formulare alcune proposte di riforma, volte a superarle. Le questioni prese in esame sono molteplici e spaziano dall’irrilevanza dell’adozione di un efficace Tax Control Framework sul piano della responsabilità degli enti ex art. 25-quinquiesdecies, D.Lgs. n. 231/2001 alle problematiche connesse a tale norma in tema di ne bis in idem e di autonomia della responsabilità degli enti, senza trascurare, poi, l’estrema complessità che caratterizza sin da epoca risalente la materia tributaria, tanto sul piano della conformazione della relativa disciplina normativa quanto su quello della sua applicazione da parte delle commissioni tributarie. Tra le proposte di riforma avanzate nel contributo, è quella della digitalizzazione dei rapporti tra fisco e contribuenti (in particolare, imprese) ad assumere un ruolo fondamentale, quale presupposto essenziale per l’efficace attuazione degli altri interventi normativi pure ivi prospettati.
Fiscalità e competitività ai tempi del PNRR / Severino, Paola. - In: RASSEGNA TRIBUTARIA. - ISSN 1590-749X. - 2(2022), pp. 461-476.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Severino (2022). Fiscalità e competitività ai tempi del PNRR.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Tutti i diritti riservati
Dimensione 975.33 kB
Formato Adobe PDF
975.33 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11385/221858
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact