This essay aims to study the appealability of the monocratic precautionary decree pursuant to art. 56 of the Code of Civil Procedure. In spite of the clarity of the provision (which defines it as “non-appealable”), case law has redefined its contours, admitting the possibility of appeal in cases where there is an infringement of constitutionally guaranteed rights. Two decrees of the Council of State, issued during the health emergency, may help to better understand the application of the constitutionally oriented reading that the jurisprudence is providing of art. 56 c.p.a., also in the light of the principle of effectiveness of rights.

Il contributo mira a ricostruire l’istituto dell’appellabilità avverso il decreto cautelare monocratico ex art. 56 c.p.a. Nonostante la chiarezza della disposizione (che lo definisce “non impugnabile), la giurisprudenza ne ha ridefinito i contorni, ammettendo l’appellabilità nei casi in cui si realizzi una lesione dei diritti costituzionalmente garantiti. Due decreti del Consigli di Stato, emanati durante l’emergenza sanitaria, possono aiutare a comprendere meglio l’applicazione della lettura costituzionalmente orientata che la giurisprudenza sta fornendo dell’art. 56 c.p.a., anche alla luce del principio di effettività della tutela.

L’appello avverso il decreto cautelare monocratico ex art. 56 c.p.a.: una lettura costituzionalmente orientata a garanzia del principio di effettività della tutela / Cecili, Marco. - In: NUOVE AUTONOMIE. - ISSN 1122-228X. - 3(2021), pp. 859-880.

L’appello avverso il decreto cautelare monocratico ex art. 56 c.p.a.: una lettura costituzionalmente orientata a garanzia del principio di effettività della tutela

Cecili Marco
2021

Abstract

Il contributo mira a ricostruire l’istituto dell’appellabilità avverso il decreto cautelare monocratico ex art. 56 c.p.a. Nonostante la chiarezza della disposizione (che lo definisce “non impugnabile), la giurisprudenza ne ha ridefinito i contorni, ammettendo l’appellabilità nei casi in cui si realizzi una lesione dei diritti costituzionalmente garantiti. Due decreti del Consigli di Stato, emanati durante l’emergenza sanitaria, possono aiutare a comprendere meglio l’applicazione della lettura costituzionalmente orientata che la giurisprudenza sta fornendo dell’art. 56 c.p.a., anche alla luce del principio di effettività della tutela.
Pandemia, processo amministrativo, appello cautelare, diritto di azione
This essay aims to study the appealability of the monocratic precautionary decree pursuant to art. 56 of the Code of Civil Procedure. In spite of the clarity of the provision (which defines it as “non-appealable”), case law has redefined its contours, admitting the possibility of appeal in cases where there is an infringement of constitutionally guaranteed rights. Two decrees of the Council of State, issued during the health emergency, may help to better understand the application of the constitutionally oriented reading that the jurisprudence is providing of art. 56 c.p.a., also in the light of the principle of effectiveness of rights.
L’appello avverso il decreto cautelare monocratico ex art. 56 c.p.a.: una lettura costituzionalmente orientata a garanzia del principio di effettività della tutela / Cecili, Marco. - In: NUOVE AUTONOMIE. - ISSN 1122-228X. - 3(2021), pp. 859-880.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
39 decreto ex art 56.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: Articolo Decreto Cautelare
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Tutti i diritti riservati
Dimensione 321.21 kB
Formato Adobe PDF
321.21 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11385/220218
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact