The article aims to conceptualise an urban policy cycle that incorporates the social and territorial innovation approach in all its phases. This conceptualisation will be supported by a case study analysis, the “Accelerator for the local economy”, an urban policy promoted by the Municipality of Milan in cooperation with a group of local partners, and included in the governmental framework of the Fondo per l’innovazione sociale (Social Innovation Fund). The project under consideration has been designed to support an “acceleration programme for local businesses”, implemented with a view to improving entrepreneurship, skills, and the creation of job opportunities in peripheral areas – a response from the Milan municipal administration to tackle urban marginality issues and the ongoing economic crisis resulting from the harmful effects of the Covid-19 pandemic. The hypothesis to be tested is whether social and territorial innovation can be not only the content, but also the method for creating a territorial development policy, by acquiring the dispersed knowledge of actors and targets, by triggering collective intelligence processes in the redefinition of social needs, and by tabling shared solutions among stakeholders.

ll presente contributo si prefigge di concettualizzare il design di una politica urbana che incorpora approcci basati sull’innovazione sociale in tutte le sue fasi. Questa concettualizzazione verrà applicata nell’analisi di un caso studio: l’Acceleratore per l’economia di territorio, un progetto promosso dal Comune di Milano in collaborazione con un gruppo di partner locali, inquadrato all’interno del programma nazionale Fondo per l’innovazione sociale. Il progetto è stato pensato per sostenere un programma di accelerazione per le imprese locali, realizzato con l’obiettivo di sostenere l’imprenditorialità, le competenze e la creazione di opportunità di lavoro nelle aree periferiche della città di Milano. Una risposta messa in atto dal Comune di Milano per sostenere questi obiettivi in contesti di marginalità urbana osservati nella prospettiva storica della crisi economica generata dalla pandemia da Covid-19. L’ipotesi che l’articolo intende verificare è se l’innovazione sociale possa rappresentare non solo il contenuto ma anche un metodo per il design di una politica urbana: attraverso l’acquisizione di conoscenze disperse dei target di riferimento e tramite processi di intelligenza collettiva, ridefinendo in questo modo l’interpretazione dei bisogni sociali e conseguentemente la proposta di soluzioni condivise.

Can we shape social innovation-based urban policy? Reflections on the fondo per l'innovazione sociale strategy in Milan / Tricarico, Luca.; Bitetti, Rosamaria; Buonanno, Francesca. - In: ECONOMIA & LAVORO. - ISSN 0012-978X. - LV:1(2021), pp. 121-138. [10.7384/101088]

Can we shape social innovation-based urban policy? Reflections on the fondo per l'innovazione sociale strategy in Milan

Tricarico, Luca.
;
Bitetti, Rosamaria;
2021

Abstract

ll presente contributo si prefigge di concettualizzare il design di una politica urbana che incorpora approcci basati sull’innovazione sociale in tutte le sue fasi. Questa concettualizzazione verrà applicata nell’analisi di un caso studio: l’Acceleratore per l’economia di territorio, un progetto promosso dal Comune di Milano in collaborazione con un gruppo di partner locali, inquadrato all’interno del programma nazionale Fondo per l’innovazione sociale. Il progetto è stato pensato per sostenere un programma di accelerazione per le imprese locali, realizzato con l’obiettivo di sostenere l’imprenditorialità, le competenze e la creazione di opportunità di lavoro nelle aree periferiche della città di Milano. Una risposta messa in atto dal Comune di Milano per sostenere questi obiettivi in contesti di marginalità urbana osservati nella prospettiva storica della crisi economica generata dalla pandemia da Covid-19. L’ipotesi che l’articolo intende verificare è se l’innovazione sociale possa rappresentare non solo il contenuto ma anche un metodo per il design di una politica urbana: attraverso l’acquisizione di conoscenze disperse dei target di riferimento e tramite processi di intelligenza collettiva, ridefinendo in questo modo l’interpretazione dei bisogni sociali e conseguentemente la proposta di soluzioni condivise.
Social innovation, urban policy, place-based policy, urban development, territorial development.
Innovazione sociale, politica urbana, politica territorializzata, sviluppo urbano, sviluppo territoriale.
The article aims to conceptualise an urban policy cycle that incorporates the social and territorial innovation approach in all its phases. This conceptualisation will be supported by a case study analysis, the “Accelerator for the local economy”, an urban policy promoted by the Municipality of Milan in cooperation with a group of local partners, and included in the governmental framework of the Fondo per l’innovazione sociale (Social Innovation Fund). The project under consideration has been designed to support an “acceleration programme for local businesses”, implemented with a view to improving entrepreneurship, skills, and the creation of job opportunities in peripheral areas – a response from the Milan municipal administration to tackle urban marginality issues and the ongoing economic crisis resulting from the harmful effects of the Covid-19 pandemic. The hypothesis to be tested is whether social and territorial innovation can be not only the content, but also the method for creating a territorial development policy, by acquiring the dispersed knowledge of actors and targets, by triggering collective intelligence processes in the redefinition of social needs, and by tabling shared solutions among stakeholders.
Can we shape social innovation-based urban policy? Reflections on the fondo per l'innovazione sociale strategy in Milan / Tricarico, Luca.; Bitetti, Rosamaria; Buonanno, Francesca. - In: ECONOMIA & LAVORO. - ISSN 0012-978X. - LV:1(2021), pp. 121-138. [10.7384/101088]
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
0012-978X-08803-11.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Tutti i diritti riservati
Dimensione 258.35 kB
Formato Adobe PDF
258.35 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11385/208095
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact