La Legge n. 219 del 2019 e le nuove frontiere del principio di autodeterminazione