Differenziazione e asimmetrie nella teoria federale contemporanea