La "piattaformizzazione" della sfera pubblica