Aldo M. Sandulli è stato tra i maggiori giuspubblicisti del Novecento. Presidente della Corte costituzionale, Senatore della Repubblica, professore universitario, avvocato, accademico dei Lincei, alcune tra le sue numerose opere (la monografia su Il procedimento amministrativo e il Manuale di diritto amministrativo) hanno avuto un impatto notevole su generazioni di studenti universitari e operatori del diritto. È stato un fervente cultore della libertà dell’individuo in seno allo Stato costituzionale e uno strenuo custode della Costituzione repubblicana. La seconda guerra mondiale ha tagliato di netto in due parti la sua esistenza. La spedizione con l’ARMIR e la lunga prigionia in Russia lo hanno condotto a vivere esperienze ai limiti della sopravvivenza umana, ma ne hanno rafforzato le convinzioni liberal-democratiche e, in particolare, la necessità prioritaria di salvaguardare, in seno allo Stato, il costituzionalismo democratico e i diritti e le libertà degli individui e dei corpi intermedi.

Aldo M. Sandulli giurista liberaldemocratico: l'uomo e le opere / SANDULLI, ALDO. - (2020), pp. 1-72.

Aldo M. Sandulli giurista liberaldemocratico: l'uomo e le opere

Aldo Sandulli
2020

Abstract

Aldo M. Sandulli è stato tra i maggiori giuspubblicisti del Novecento. Presidente della Corte costituzionale, Senatore della Repubblica, professore universitario, avvocato, accademico dei Lincei, alcune tra le sue numerose opere (la monografia su Il procedimento amministrativo e il Manuale di diritto amministrativo) hanno avuto un impatto notevole su generazioni di studenti universitari e operatori del diritto. È stato un fervente cultore della libertà dell’individuo in seno allo Stato costituzionale e uno strenuo custode della Costituzione repubblicana. La seconda guerra mondiale ha tagliato di netto in due parti la sua esistenza. La spedizione con l’ARMIR e la lunga prigionia in Russia lo hanno condotto a vivere esperienze ai limiti della sopravvivenza umana, ma ne hanno rafforzato le convinzioni liberal-democratiche e, in particolare, la necessità prioritaria di salvaguardare, in seno allo Stato, il costituzionalismo democratico e i diritti e le libertà degli individui e dei corpi intermedi.
978-88-9391-737-7
Aldo M. Sandulli giurista liberaldemocratico: l'uomo e le opere / SANDULLI, ALDO. - (2020), pp. 1-72.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
SANDULLI Stampa 26-3.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: DRM non definito
Dimensione 1.06 MB
Formato Adobe PDF
1.06 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Copertina Sulle spalle dei giganti 1 bianca.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: DRM non definito
Dimensione 173.77 kB
Formato Adobe PDF
173.77 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/193881
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact