Introduzione al libro di J. Mearsheimer La grande illusione: perché la democrazia liberale non può cambiare il mondo